TLC: PREMIER SERBO, TELEKOM SRBIA SARA’ VENDUTA ENTRO 2010

Condividi

TLC: PREMIER SERBO, TELEKOM SRBIA SARA’ VENDUTA ENTRO 2010
BELGRADO
(ANSA) – BELGRADO, 22 MAR – Il premier serbo Mirko Cvetkovic si è detto a favore della vendita entro quest’anno di Telekom Srbija, la compagnia nazionale di telecomunicazioni, sottolineando di preferire una soluzione per la quale lo stato mantenga una quota in Telekom. “Telekom verrà  venduta con una gara di offerte. Io preferisco la soluzione per la quale una parte della compagnia venga venduta ora, mentre un’altra parte resti proprietà  dello stato”, ha detto Cvetkovic in una intervista al quotidiano Politika. “Tutti gli argomenti che ho sentito finora sono a favore della vendita di Telekom, ma io ritengo che una quota di Telekom vada mantenuta per sicurezza”. Per il premier, abolendo il monopolio di stato sulla telefonia fissa quest’anno, “la privatizzazione di Telekom sarà  effettivamente possibile”. Nella stessa intervista il premier serbo ha anche detto che entro la fine di quest’anno verrà  abolito il monopolio statale sul mercato del petrolio e dei suoi derivati, indipendentemente da una possibile opposizione di Gazprom, il colosso energetico russo che detiene il 51% di Nis (Naftna Industrija Srbije), la compagnia petrolifera nazionale serba. (ANSA).
QN/ S0A QBXB