RAI-AGCOM: FUGHE NOTIZIE; INCONTRO IN PROCURA TRANI

RAI-AGCOM: FUGHE NOTIZIE; INCONTRO IN PROCURA TRANI
TRANI
(ANSA) – TRANI, 22 MAR – E’ durata circa un’ora la prevista riunione tra il procuratore di Trani, Carlo Maria Capristo, e agenti della Digos di Bari, oggi negli uffici giudiziari tranesi, per fare il punto della situazione a proposito delle ‘fughe’ di notizie nell’ambito delle indagini nelel quali si è giunti ad ascoltare le telefonate del premier, Silvio Berlusconi. L’incontro si è svolto a metà  mattinata: a conclusione Capristo non ha voluto fare alcuna dichiarazione. La riunione riguardava entrambe le ‘fughe’: sia la prima ‘fuga’, riferita all’articolo del 10 marzo scorso sul giornale ‘Il Fatto quotidiano’, che rivelava l’esistenza dell’inchiesta della procura di Trani su presunte pressioni compiute dal presidente del consiglio nei confronti del commissario Agcom Innocenzi per la chiusura di Annozero e il coinvolgimento del direttore del Tg1 Minzolini, sia la seconda ‘fuga’ di notizie, quella che coinvolge due giornalisti del quotidiano ‘la Repubblica’. I due giornalisti indagati per questa seconda ‘fuga’ sono Francesco Viviano, indagato per furto e pubblicazione di atti segreti, Giuliano Foschini, indagato per ricettazione: i documenti contenenti alcune intercettazioni dell’inchiesta Rai-Agcom, secondo gli investigatori, sarebbero stati materialmente trafugati da Viviano nell’ufficio del gip. Il fascicolo dell’inchiesta riguardante il premier, indagato per concussione e violenza e minaccia a corpo politico e amministrativo, secondo la decisione assunta qualche giorno fa dev’essere trasmesso a Roma, per il tribunale dei ministri: tuttavia, a quanto si è saputo, le carte non sono ancora partite. (ANSA).
YPX-ZG/ S44 S43 S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale