INTERNET: STUDIO USA, FACEBOOK E TWITTER SONO UNA DROGA

Condividi

INTERNET: STUDIO USA, FACEBOOK E TWITTER SONO UNA DROGA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 26 MAR – Svegliarsi di notte e accendere il computer, o collegarsi a internet dal cellulare al mattino, prima ancora di scendere dal letto; ma c’é anche chi chatta durante un rapporto sessuale: sono le abitudini di molti utenti di Facebook e Twitter, che ormai non possono più resistere alla tentazione di usare i social network in qualsiasi momento e circostanza. La californiana Retrevo ha pubblicato l’indagine “I social media sono una dipendenza?”, in cui si scopre che, del migliaio di americani intervistati, il 48% controlla e aggiorna il profilo su Facebook e Twitter anche dopo essere andato a dormire. Ancora più numerosi (53%) quelli per cui il social network è il primo pensiero del mattino. Tra chi possiede un iPhone, poi, il 28% dichiara di accedere alle reti sociali addirittura prima di alzarsi dal letto.(ANSA).
Y89-MRB/ S04 S0B QBXB