PAR CONDICIO: SIDDI (FNSI), NUOVA TV E’ NECESSITA’ CONTRO CENSURA

Condividi

PAR CONDICIO: SIDDI (FNSI), NUOVA TV E’ NECESSITA’ CONTRO CENSURA
(AGI) – Roma, 26 mar. – Siddi dice anche che la Fnsi, “in questa circostanza, ha ritenuto di operare in questa direzione, nel segno della sua piu’ alta tradizione di liberta’, di accoglienza e competizione di tutte le voci, di partecipazione ? una linea tracciata con grande lungimiranza da Giovanni Amendola e dalla sua unione democratica nazionale ? sostenendo, al di la’ dei contenuti, Santoro e la sua redazione nella manifestazione di liberta’ ieri notte. C’e’ da chiedersi ancora perche’ si sia voluta limitare la liberta’ dei cittadini di essere informati attraverso la televisione pubblica sulle opzioni elettorali. Lo spirito critico ? come si vede ? non si puo’ annullare. Faremo sempre di tutto perche’ cio’ non accada. Crediamo sempre nella liberta’ di giudizio del popolo, vogliamo stare sempre nel solco di una tradizione liberale vera, e praticata. Non nel suo contrario ? come e’ capitato con il regolamento della Commissione di Vigilanza e con la sciagurata delibera, a maggioranza, del Cda Rai di chiudere quattro trasmissioni di approfondimento pur di punire quelle meno gradite ? e negare piena liberta’ di conoscenza e di scelta”. Il segretario della Fnsi conclude annunciando “per questo continueremo a batterci perche’ i giornalisti possano lavorare secondo la propria autonomia, tutti avendo pieno rispetto per le opinioni di tutti, pronti a offrire sostegno a chiunque venga impedito di esprimersi”. (AGI) Vic