VODAFONE: STUDIA FUSIONE PER JOINT VENTURE CON VERIZON

Condividi

VODAFONE: STUDIA FUSIONE PER JOINT VENTURE CON VERIZON
ROMA
(ANSA) – ROMA, 29 MAR – L’amministratore delegato di Vodafone, Vittorio Colao, ha detto di essere pronto a “valutare qualsiasi soluzione” per incrementare gli utili della società  mentre il suo omologo a Verizon, Ivan Seidenberg, è rimasto concentrato nel ripagare i debiti dopo l’acquisto l’anno scorso di Alltel. Verizon Wireless è controllata per il 55% da Verizon Communications e ha chiuso il trimestre scorso con un incremento del fatturato del 22%, ma è dal 2005 che la compagnia Usa non distribuisce un dividendo a Vodafone perché i proventi sono stati usati soprattutto per ripianare il debito, schizzato a 55 miliardi di dollari dopo aver rilevato Alltel per oltre 20 miliardi di dollari. Gli analisti prevedono che Verizon Wireless possa ripagare il debito entro il 2011 e sostengono che “una fusione sarebbe nel miglior interesse di Vodafone” perché in questo modo l’operatore britannico “potrebbe risolvere la propria situazione negli Stati Uniti”. (ANSA).
AL/ R64 S0A QBXB