LIBERTA’ STAMPA: GIORNATA ONU, CHI SONO I 40 PEGGIORI NEMICI

LIBERTA’ STAMPA: GIORNATA ONU, CHI SONO I 40 PEGGIORI NEMICI
(ASCA-AFP) – Parigi, 3 mag – Il presidente cinese Hu Jintao, quello iraniano Mahmoud Ahmadinejad, Paul Kagame del Rwanda, il cubano Raoul Castro e il primo ministro russo Vladimir Putin sono i capi di stato entrati nella lista dei 40 ”predatori della stampa”, diffusa dall’organizzazione Reporter Senza Frontiere in occasione della Giornata Mondiale della Liberta’ di Stampa promossa dall’Onu. Fra i ”nuovi ingressi”, il capo talebano Mullah Omar, il presidente ceceno filo-russo Ramzan Kadyrov e quello dello Yemen, Ali Abdulah Saleh. Nella lista figurano anche il gruppo separatista basco dell’ETA, le milizie islamiche somale e la criminalita’ organizzata italiana, che costringe almeno 10 giornalisti, fra cui Roberto Saviano, a vivere sotto la protezione delle forze dell’ordine.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo