Internet – fatturati pubblicitari – Aprile 2010

I dati relativi ai fatturati dell’Osservatorio Fcp-Assointernet del periodo gennaio-aprile 2010 raffrontati al periodo gennaio-aprile 2009.

Nota di FCP-Assointernet: L’andamento delle tre tipologie: Display +10,1%; Search -10,9%; Affiliate +17% (Allegato). Vi ricordiamo che le due tipologie Display e Affiliate aggregano i dati puntualmente dichiarati dalle singole Concessionarie Associate elencate nella nota della tavola relativa, mentre quelli relativi alla Search aggregano oltre alle dichiarazioni degli Associati, anche i dati stimati per Google che come sapete non è più Associata a FCP-Assointernet e non è disponibile a fornire i propri dati.

Il commento di Carlo Poss, presidente Fcp-Assointernet
l’andamento da Gennaio segna sempre dati positivi soprattutto per la categoria Display (+10%) e Affiliate (+17%), nonostante la forte frenata “stimata” della Search (che ricordiamo includere purtroppo la “stima” dei fatturati di Google, che chiaramente possono variare in maniera sensibile da mese a mese soprattutto se confrontati con il 2009, ragione per cui auspichiamo fortemente che l’azienda americana renda pubbliche le basi dei propri fatturati, in modo da dare dei dati quanto più credibili possibile).

– Fcp-Assointernet pubblicità  online aprile 2010 (pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP INFLUENCER ITALIA, POST e PAID POST. A settembre sul podio Ferragni, Autogol e Rossi. In calo i contenuti dei personaggi più famosi

TOP INFLUENCER ITALIA, POST e PAID POST. A settembre sul podio Ferragni, Autogol e Rossi. In calo i contenuti dei personaggi più famosi

TOP 15 GIORNALISTI più attivi sui social. In settembre Scanzi primo con quasi 7 milioni di interazioni e 14 mln video views. Seguono Tosa e Mentana

TOP 15 GIORNALISTI più attivi sui social. In settembre Scanzi primo con quasi 7 milioni di interazioni e 14 mln video views. Seguono Tosa e Mentana

Pubblicità in crescita del 7% in agosto ma da inizio anno pesa il lockdown, -17,7%. Nielsen: confermata inversione di tendenza

Pubblicità in crescita del 7% in agosto ma da inizio anno pesa il lockdown, -17,7%. Nielsen: confermata inversione di tendenza