Telefonica: divisione Peru’ rispettera’ sanzione autorita’

Condividi

01 Jun 2010 15:25 CEDT Telefonica: divisione Peru’ rispettera’ sanzione autorita’

LIMA (MF-DJ)–Telefonica del Peru ha dichiarato che rispettera’ la sanzione da 3,95 mln soles imposta dall’ente regolatore per le telecomunicazioni del Peru’, Osiptel.

Osiptel ha affermato che la sanzione e’ dovuta al comportamento anticompetitivo della societa’, controllata della spagnola Telefonica. Secondo un tribunale, la compagnia aveva violato i diritti di AT&T Peru, ora di proprieta’ di Telmex del Peru.

“Telefonica rispetta l’autorita’ istituzionale e agira’ in confromita’ ad essa”, ha dichiarato il gruppo. Osiptel ha affermato che si tratta della sanzione piu’ alta mai imposta nella sua storia.

La compagnia ha dichiarato che le accuse si riferiscono ad eventi accaduti nel 2001, che definisce come un periodo di “incertezza normativa” nell’industria delle telecomunicazioni. Il gruppo ha aggiunto di ritenere la sanzione “ingiusta”. red/est/son

(END) Dow Jones Newswires

June 01, 2010 09:25 ET (13:25 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.