CINEMA: BONDI, VOGLIO INCONTRARE ELIO GERMANO

Condividi

SPE:CINEMA
2010-06-03 10:00
CINEMA: BONDI, VOGLIO INCONTRARE ELIO GERMANO
MINISTRO SU TAGLI, CON TREMONTI NESSUNA GUERRA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 3 GIU – Da Elio Germano al Festival di Cannes sono arrivate “opinioni legittime ma ingenerose e infondate”. Lo ribadisce il ministro dei Beni culturali Sandro Bondi che, in un intervento questa mattina a ‘Radio Anch’iò in una trasmissione dedicata ai tagli per la cultura, annuncia di voler incontrare personalmente l’attore. “Mi accusano di avere pregiudizi nei confronti della cultura ma è tutto il contrario – ha detto il ministro -. Voglio incontrare Germano perché credo che in un incontro personale le cose si possano chiarire meglio”. Quanto alla polemica con il ministro Tremonti per la tabella degli Enti di cultura da tagliare inizialmente prevista nella manovra finanziaria, “é pace come c’é sempre stata – ha precisato Bondi – ho sempre detto che Tremonti fa un lavoro straordinario. Sono stato d’accordo con la manovra. Ho solo detto che se si devono fare dei tagli nel settore della cultura li dobbiamo fare noi”. (ANSA).
LB/MRS S0B QBXB