PIRATERIA AUDIOVISIVA: MINORENNE GESTIVA CENTRALE A PALERMO

PIRATERIA AUDIOVISIVA: MINORENNE GESTIVA CENTRALE A PALERMO
(AGI) – Palermo, 4 giu. – Una centrale di masterizzazione di supporti audiovisivi pirata e’ stata scoperta a Palermo dalla Guardia di finanza nell’abitazione di via Montegrappa dove vive con i genitori un minorenne, di 17 anni, ritenuto responsabile dell’attivita’ illecita e denunciato. Il giovane era stato fermato perche’ trovato in possesso di un centinaio di CD e la sua casa e’ stata percio’ perquisita. Sequestro un computer nel cui hard disk erano immagazzinati circa 4.500 files tra MP £, Iso e Avi, e 12.000 locandine in formato jpeg-10, oltre a masterizzatori, una stampante laser a colori, uno scanner, un gruppo di continuita’, centinaia di custodie trasparenti e cd vergini. Trovati inoltre 2.200 dvd e cd gia’ masterizzati, confezionati con tanto di copertina e pronti per essere venduti. (AGI) Rap

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo