INTERCETTAZIONI: PRODI “DEMOCRAZIA RESPIRA MALE,SONO PREOCCUPATO”

INTERCETTAZIONI: PRODI “DEMOCRAZIA RESPIRA MALE,SONO PREOCCUPATO”
11/06/2010 – 14:27 – POLITICA

INTERCETTAZIONI: PRODI “DEMOCRAZIA RESPIRA MALE,SONO PREOCCUPATO”

ROMA (ITALPRESS) – L’ex presidente del consiglio, Romano Prodi, e’ “personalmente molto, molto preoccupato” per il ddl sulle intercettazioni: “e’ la democrazia che entra in sofferenza, che respira male”. Intervenendo a Repubblica.tv, il professore ha detto che la prima pagina vuota pubblicata oggi dal quotidiano ‘la Repubblica’ “esprime anche lo stato del mio animo”. Quindi Prodi ha evidenziato come sono “mesi e mesi che su questi temi, e solo su questi, si va avanti e il resto e’ periferico, il resto passa, ma – si e’ chiesto – la continuita’ e’ cercare di controllare il Paese?”.
Prodi comunque si e’ detto fiducioso nei giovani. “C’e’ sempre una forza che nei momenti piu’ strani salta fuori. L’altro giorno – ricorda – parlavo con Kohl delle difficolta’ della politica europea, e lui mi ha raccontato di aver incontrato dei ragazzi che hanno capito che bisogna cambiare completamente pagina. Contiamo su quei ragazzi”. Ed e’ anche per questa fiducia nei giovani che Prodi non ha intenzione di tornare alla politica attiva e intende proseguire ad insegnare. “I ruoli politici li ho ricoperti quando me la sentivo, ho vinto due volte le elezioni, per due volte il governo si e’ interrotto. Ora e’ giusto che altri facciano questo mestiere diretto, io continuo in altro modo”.
(ITALPRESS).
gca/red 11-Giu-10 14:27

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale