RAI: USIGRAI A CALDEROLI, RESPINGEREMO TENTATIVO PADANIZZAZIONE AZIENDA

Condividi

RAI: USIGRAI A CALDEROLI, RESPINGEREMO TENTATIVO PADANIZZAZIONE AZIENDA
(ASCA) – Roma, 12 giu – ”La Rai, certamente da riformare al piu’ presto allontanando i partiti, rappresenta un po’ il paese unito, di certo si deve al servizio pubblico l’uniformazione della lingua. Respingeremo con tutte le forze il tentativo di padanizzazione, nuova forma di occupazione guidata da Calderoli, che minaccia le piu’ assurde soluzioni creando clamore con altri obiettivi”. Lo ha affermato Carlo Verna segretario Usigrai che ha aggiunto: ”Sappia allora che l’emergenza bavaglio resta prioritaria per i giornalisti Rai, che anche a noi sono arrivate le indiscrezioni su un possibile cambio di direzione a Rainews24 con una soluzione esterna ispirata dalla Lega, che noi insieme con gli altri sindacati di lavoratori presenti in Rai vigileremo sulle sue sortite e sui suoi veri obiettivi, forti anche delle dichiarazioni di ieri del presidente Garimberti. Salderemo alleanze con chiunque voglia bene al servizio pubblico e al nostro paese che purtroppo ha ministri che disertano anche la festa della Repubblica.