GIORNALISTI: ‘PREMIO ILARIA ALPI’ AL VIA DA MARTEDI’ A RICCIONE

GIORNALISTI: ‘PREMIO ILARIA ALPI’ AL VIA DA MARTEDI’ A RICCIONE
(AGI) – Roma, 12 giu. – La ‘legge bavaglio’ e il rapporto tra giustizia, informazione e politica; i misteri e le verita’ sull’assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, con l’appello a magistratura e politica ad andare fino in fondo e svelare mandanti ed esecutori. E poi le guerre, le catastrofi ambientali, le storie di criminalita’ e malaffare, di migranti e sfruttamento raccontate dai migliori giornalisti italiani e internazionali. E’ tutto pronto per la sedicesima edizione del Premio giornalistico televisivo Ilaria Alpi, in programma a Riccione dal martedi’ a domenica prossimi. Saranno cinque giorni di giornalismo-verita’, assicurano gli organizzatori, per ricordare Ilaria e Miran e riflettere, senza censure, sui grandi temi dei nostri tempi. Lo si fara’ attraverso gli incontri con grandi firme del giornalismo, politici e magistrati, con le presentazioni dei libri e i tanti appuntamenti. Si parte martedi’ con la proiezione del documentario premio Oscar ‘The Cove’ (alle 21 al Palazzo del turismo) e poi avanti tra dibattiti, mostre fotografiche sui ‘mondi al limite’ e anche spettacoli teatrali, come quello di Daniela Morozzi (‘Articolo femminile. Analisi illogica della carta stampata’, in programma il nercoledi’ alle 21 a piazzale Ceccarini) e l’anteprima che Ottavia Piccolo dara’ del suo nuovo lavoro dedicato a Ilaria Alpi, nella serata finale delle premiazioni cui parteciperanno anche Enrico Bertolino e Carlo Lucarelli (il 19 giugno a Palazzo dei congressi). Tra le novita’ di quest’anno, gli incontri quotidiani con gli autori delle inchieste finaliste del Premio che si confronteranno con il pubblico e con i rappresentanti di associazioni ed enti vicini alle tematiche affrontate nei loro servizi televisivi. E poi gli ‘aperitivu”: dialoghi al tramonto tra uno spritz, una birra o un calice di frizzantino, in cui Andrea Vianello, volto noto di Rai Tre e direttore scientifico del Premio, fara’ il punto sullo stato dell’informazione insieme a ospiti come Sandro Ruotolo, Tiziana Ferrario, Roberto Natale e Demetrio Volcic, lo storico corrispondente da Mosca della Rai cui sara’ conferito il premio alla carriera. (AGI) Com/Gav

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo