Mondo Tv: stringe con Giochi Preziosi, ma stenta in borsa (Mi.Fi.)

Condividi

14 Jun 2010 08:11 CEDT Mondo Tv: stringe con Giochi Preziosi, ma stenta in borsa (Mi.Fi.)

MILANO (MF-DJ)–Creare una rete che copra tutti i territori con una struttura di costi molto leggera. E’ l’obiettivo di Mondo Tv, produttore di cartoni animati per la televisione e per il cinema.
In Europa negli ultimi mesi molte societa’ di animazione sono fallite, tanto che l’azienda romana sta acquisendo quote di mercato e modificando il modello di business, puntando sullo sfruttamento dei diritti di licensing piu’ che sulla pura vendita dei diritti televisivi. Cio’ comporta che gran parte delle vendite e dei margini si concentri nel periodo natalizio. Quest’anno l’effetto e’ amplificato dalla consegna nell’ultimo trimestre dei primi episodi delle serie attualmente in produzione. I risultati del primo trimestre sono stati superiori alle previsioni: perdita ridotta a soli 30 mila euro e ricavi in crescita del 24,5% a 2,7 mln. “Riteniamo assolutamente raggiungibili gli obiettivi fissati per quest’anno”, prevede Corradi, ossia un fatturato di almeno 20 milioni (+95%), un ebitda di 8,8 milioni (+305%) e un utile di 1,8 milioni (+81%). Al momento la societa’ non ha necessita’ di crescere mediante acquisizioni perche’ e’ impegnata a finanziare la produzione e a crescere per linee interne.
Anche la prospettiva di lanciare un canale tv e’ importante per il gruppo, perche’ rappresenta l’evoluzione naturale che permetterebbe di sfruttare tutta la catena del valore dei diritti di animazione. La borsa a dire il vero non sta valorizzando tutte queste prospettive, cosi’ come la possibilita’ che Mondo Tv possa acquistare, ma non nel breve termine, una quota di Giochi Preziosi dopo l’eventuale, futura ipo di quest’ultima. “Il nostro obiettivo e’ rafforzare sempre piu’ l’alleanza con Giochi Preziosi sotto il profilo commerciale”, continua Corradi, “percio’ ne seguiamo ogni sviluppo, ma l’ipotesi di un’acquisizione di un pacchetto azionario al momento non e’ all’ordine del giorno”. red/alb

(END) Dow Jones Newswires

June 14, 2010 02:11 ET (06:11 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.