Rai/Maria Luisa Busi:Un anno fa chiesi di lasciare conduzione Tg1

Apc-Rai/Maria Luisa Busi:Un anno fa chiesi di lasciare conduzione Tg1
“Atto doveroso verso il pubblico”

Roma, 15 giu. (Apcom) – “Due mesi dopo l`insediamento di Minzolini, allarmata dall`andazzo, fui io ad andare a chiedergli di togliermi dalla conduzione. E fu lui a dirmi di restare, perché il marketing della Rai non avrebbe mai approvato una cosa simile”. Lo rivela, in una intervista a ‘Vanity Fair’, l’ex conduttrice del Tg1 Maria Luisa Busi spiegando che la lettera del 21 maggio con cui ha chiesto a Minzolini “di essere sollevata dalla mansione di conduttrice” dell`edizione delle 20 del Tg1 “non è stato un atto di coraggio, ma un atto doveroso di responsabilità  del giornalista verso il pubblico”, lo stesso motivo per cui definisce la legge sulle intercettazioni, senza esitazioni, “una legge bavaglio”.
“Il mio non è stato un gesto impulsivo – prosegue la Busi -. Ho iniziato ad avere delle perplessità  dopo uno dei primi editoriali di Minzolini, quello sulla vicenda D`Addario, in cui si giustificava il fatto che il Tg1 non se ne era occupato perché si trattava di questioni personali del presidente del Consiglio…
Poi c`è stata la nostra notizia scorretta su Mills: i telespettatori ancora aspettano la rettifica del Tg1…È seguita la raccolta di firme pro-direttore. Chi non l`ha firmata è stato messo all`angolo, chi l`ha firmata è stato promosso”.
Se arrivasse un’offerta da Sky o da La7? “Prenderei in considerazione le offerte, si capisce. Ma credo che cercherò di fare altro. Non penso che presenterò ancora un telegiornale”.

Red/Vep

151654 giu 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo