Rai/ Masi: Pareggio 2012 solo con forze aziendali

Condividi

Rai/ Masi: Pareggio 2012 solo con forze aziendali

100 milioni pubblicità , 100 di aumento ricavi e calo costi

Roma, 15 giu. (Apcom) – La Rai punta al bilancio di pareggio nel 2012 puntando solo sulle forze interne. Lo ha detto il Dg Mauro Masi in Vigilanza. “La perdita teorica per il 2010 è di 200 milioni e il piano industriale porta ad un sostanziale pareggio” a fine 2012, solo con forze Rai e senza considerare il canone, la cui variazione spetta al legislatore. Le vie da percorrere sono “un recupero significativo del modello pubblicitario, pensiamo di recuperare 100 milioni e altri 100 da una riduzione di costi e un incremento di ricavi con una variazione di 30 milioni all’anno, nel triennio”.