INTERCETTAZIONI: BERLUSCONI, GIA’ ESISTE DIVIETO PUBBLICARE

INTERCETTAZIONI: BERLUSCONI, GIA’ ESISTE DIVIETO PUBBLICARE
MA PICCOLA LOBBY GIUDICI E STAMPA VUOLE BLOCCARE LEGGE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 16 GIU – “C’é già  una legge del codice di procedura penale degli anni ’80, l’articolo 114, che dice che è proibito rivelare i segreti istruttori e pubblicarli”. Lo afferma il premier Silvio Berlusconi, parlando alla Assemblea di Confcommercio e tornando all’attacco della “piccola lobby di magistrati e giornalisti” che si oppone alla nuova legge sulle intercettazioni.(ANSA).
DU-SCA/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo