INTERCETTAZIONI:ALFANO, PASSATI 2 ANNI ORA PARLAMENTO DECIDA

INTERCETTAZIONI:ALFANO, PASSATI 2 ANNI ORA PARLAMENTO DECIDA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 16 GIU – Il ddl sulle intercettazioni “lo abbiamo in Parlamento da due anni. E’ chiaro che non abbiamo avuto fretta e siamo in ritardo”. Così il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, risponde al Tg2 sui tempi del provvedimento votato con la fiducia al Senato e ora alla Camera. “Il Parlamento se ne occuperà  nei tempi che il Parlamento stesso si darà  e nelle sedi preposte, a partire dalla conferenza dei capigruppo”, ha proseguito Alfano da New York, dove si trova per partecipare alla riunione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite sul crimine organizzato transnazionale. (ANSA).
BAO/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo