CONTRAFFAZIONE: GDF OSCURA 3 WEB-EMPORI, “STANGATI” 110 CLIENTI

Condividi

CONTRAFFAZIONE: GDF OSCURA 3 WEB-EMPORI, “STANGATI” 110 CLIENTI
(AGI) – Padova, 18 giu. – Sessanta responsabili della produzione e del commercio on-line di articoli “pirata” denunciati, 3 empori on line oscurati e 110 clienti abituali identificati: rischiano sanzioni amministrative comprese tra un minimo di 100 e un massimo di 7mila euro. E’ il bilancio della controffensiva lanciata dalla Guardia di finanza di Padova contro i “furbetti” della banda larga, produttori, commercianti e acquirenti di articoli “taroccati” – dalle scarpe agli orologi, dai piumini alle borse, dall’abbigliamento all’hi-tech – offerti sulla rete a prezzi mediamente inferiori del 40% a quelli di listino. Gli ultimi, in ordine di tempo, a finire nella rete degli investigatori sono stati i componenti di una vera e propria banda che gestiva un emporio virtuale di merce falsa: 38 i denunciati in tutta Italia ed oltre 900 i pezzi finiti sotto sequestro. (AGI) Bas