TLC: CALABRO’, BENE TAVOLO SU RETE, ASPETTIAMO CDP

Condividi

TLC: CALABRO’, BENE TAVOLO SU RETE, ASPETTIAMO CDP
ROMA
(ANSA) – ROMA, 18 GIU – Il tavolo sulle reti di nuova generazione che il viceministro alle Comunicazioni , Paolo Romani, ha convocato per il 24 giugno, è un’iniziativa positiva e su questo l’Autorità  per le Tlc si aspetta “un’uscita più decisa da parte della Cassa depositi e prestiti, che naturalmente pone delle condizioni preliminari alla possibilità  di investimento”. Lo ha dichiarato il presidente della stessa Autorità , Corrado Calabrò, intervenendo a un’iniziativa sulla banda larga organizzata dal partito Democratico. “Guardiamo con buon auspicio – ha detto Calabrò – a questa iniziativa”, ha detto Calabrò ricordando tuttavia che “i primi contatti al tavolo tecnico mostrano posizioni diversificate ma non passive”. In ogni caso, ha proseguito, “circa un anno e mezzo fa abbiamo piantato un seme, da cui escono ora stentate pianticelle. Tuttavia dobbiamo dire ‘eppur si muove’, però bisogna crederci”. Calabrò ha infine ricordato che occorre fare presto perché “ci vogliono da tre a cinque anni almeno per una fibra funzionante e per portare a un cambiamento effettivo”. (ANSA).
FP/FLO R64 S0A QBXB