INTERCETTAZIONI: BOSSI, SAPREI RISOLVERE REBUS CON SOLUZIONE CONDIVISA

INTERCETTAZIONI: BOSSI, SAPREI RISOLVERE REBUS CON SOLUZIONE CONDIVISA
(ASCA) – Roma, 22 giu – ”Sulle intercettazioni siamo arrivati ad un punto che la soluzione e’ una sola: Berlusconi deve dare a noi il compito di portare avanti la legge, e allora passa subito. Altrimenti non va avanti”. Lo dice il leader della Lega, Umberto Bossi in una intervista a La Repubblica. Il numero uno del Carroccio aggiunge: ”Io sono uno che sa ragionare e dialogare. Vado subito a parlare con il presidente Napolitano per capire i punti della legge che non vanno e quali gli emendamentida fare. E’ inutile spaccarsi la testa per niente. Io posso arrivare ad una soluzione condivisa. E’ chiaro che una parte della legge devi lasciarla per strada, e’ l’unico modo per portare a casa qualcosa”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale