Telefonica: Pt, conflitto di interesse in votazione accordo Vivo

Condividi

23 Jun 2010 10:06 CEDT Telefonica: Pt, conflitto di interesse in votazione accordo Vivo

ROMA (MF-DJ)–Per Telefonica ci sarebbe un vero e proprio conflitto di interessi se le fosse consentito di votare sulla sua stessa offerta di acquisto per Vivo in occasione del meeting straordinario degli azionisti di Portugal Telecom.
Lo ha detto il chairman del gruppo portoghese delle tlc, Henrique Granadeiro, in un’intervista con Diario Economico. Il manager ha sottolineato che non spettera’ a lui la decisione se permettere o meno a Telefonica di partecipare all’assemblea, ma al presidente del meeting.
Telefonica, che controlla una quota del 10% in Pt, ha avanzato un’offerta da 6,5 mld euro per la partecipazione detenuta dalla societa’ portoghese nella brasiliana Vivo.
Gli azionisti di Pt sono chiamati a votare sull’operazione il prossimo 30 giugno, ma il Cda del gruppo ha piu’ di una volta affermato che l’offerta di Telefonica sottovaluta Vivo. liv

(END) Dow Jones Newswires

June 23, 2010 04:06 ET (08:06 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.