Prisa: giudice riassegna diritti tv su calcio nazionale

Condividi

25 Jun 2010 10:56 CEDT Prisa: giudice riassegna diritti tv su calcio nazionale

MILANO (MF-DJ)–Un tribunale di Madrid ha decretato che la societa’ di produzione spagnola Mediapro deve restituire i diritti di trasmissione tv sugli incontri di calcio nazionali a Sogecable, societa’ controllata da Prisa, e di pagare una penale da quasi 105 mln euro.
Secondo quanto notificato da Prisa all’autorita’ che controlla i mercati finanziari spagnoli, la sentenza del giudice prevede che Mediapro paghi 31 mln euro per coprire le spese legali.
A seguito della sentenza Sogecable ha riacquistato il diritto di trasmissione degli eventi calcistici nazionali con decorrenza a partire dal 21 giugno. dc MF-DJ NEWS 2510:55 giu 2010

(END) Dow Jones Newswires

June 25, 2010 04:56 ET (08:56 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.