TOSCANA/CONSIGLIO: EUTELIA E SELEX IN PROSSIMA SEDUTA AULA

Condividi

TOSCANA/CONSIGLIO: EUTELIA E SELEX IN PROSSIMA SEDUTA AULA
(ASCA) – Firenze, 25 giu – La situazione occupazionale e le prospettive economiche dell’azienda aretina Eutelia, le ricadute su Selex Galileo di Campi Bisenzio del piano di ristrutturazione deciso da Finmeccanica e la situazione del gruppo cartotecnico CdM con stabilimenti a Pescia ed in Lucchesia, apriranno i lavori della prossima seduta del Consiglio regionale, convocata per mercoledi’ 30 giugno. Su questi temi sono state presentate numerose interrogazioni da consiglieri di maggioranza ed opposizione, alle quali rispondera’ la Giunta regionale. Fra le altre interrogazioni iscritte all’ordine del giorno, segnaliamo quelle relative alla realizzazione delle centrali a biomasse, sulla cura della sclerosi multipla, sulle spese ed il funzionamento delle tre agenzie regionali (Arpat, Arsia, Artea), sulla bretella di Firenzuola, sull’acquisto di nuovi treni, sulla responsabile dell’ufficio di segreteria del vicepresidente della Giunta regionale. L’assemblea esaminera’ infine, i rendiconti generali 2009 della Regione e del Consiglio regionale, insieme all’assestamento del bilancio di previsione 2010, con la relativa proiezione pluriennale. Numerose le mozioni in discussione, tra le quali quelle sul federalismo demaniale, sull’anticipazione dei contributi comunitari agli agricoltori, sull’attuazione del piano casa, sulla realizzazione della moschea a Colle Val d’Elsa, sul riordino dei consorzi di bonifica, sull’anagrafe degli eletti, sulla pulizia del litorale toscano dal ‘lavarone’.