SCIOPERO CGIL: DIP. FUNZIONE PUBBLICA, ADESIONE 2,27% NELLA P.A.

Condividi

SCIOPERO CGIL: DIP. FUNZIONE PUBBLICA, ADESIONE 2,27% NELLA P.A.
(AGI) – Roma, 25 giu. – La percentuale dei lavoratori del pubblico impiego che hanno partecipato allo sciopero generale indetto dalla Cgil e da altre organizzazioni sindacali risulta fin qui essere pari al 2,27 su un campione pari a circa il 30% del totale del personale. Lo comunica il Dipartimento della Funzione pubblica, che (in base all’articolo 5 della legge 146/1990) riceve dalle singole amministrazioni i dati sulla partecipazione effettiva dei loro dipendenti agli scioperi.
Le adesioni piu’ alte si registrano nei comparti Agenzie fiscali (17,58%), Ministeri (7,20%), Regioni ed autonomie locali (6,59%). Basse invece le adesioni nel comparto Scuola (1,78%), che pure rappresenta il 35% dell’intero campione. Altrettanto basse quelle tra i lavoratori del Servizio sanitario nazionale (3,87%) e negli Enti pubblici non economici (1,01%).
Quelli del Dipartimento della Funzione pubblica, si ricorda in una nota, “sono i dati reali comunicati per obbligo di legge dalle singole amministrazioni ai fini delle trattenute sulle retribuzioni e, come ricordato oggi dal Ministro Brunetta, saranno pubblicati nei prossimi giorni sul sito istituzionale del Ministero (www.innovazionepa.it), a disposizione di chiunque li voglia verificare”. (AGI) Red/Fra