Siemens: Cfo, ordini 3* trim. settori principali sopra 09

29 Jun 2010 09:21 CEDT Siemens: Cfo, ordini 3* trim. settori principali sopra 09

DUESSELDORF (MF-DJ)–Siemens prevede per il 3* trimestre un aumento dei nuovi ordini e delle vendite rispetto ai livelli dello scorso anno e del 2* trimestre.
E’ quanto ha annunciato il Chief Financial Officer della compagnia Joe Kaeser.
Il Ceo ha specificato che l’utile operativo del 3* trimestre dei tre settori principali dell’azienda (industria, energia e servizi sanitari) dovrebbe avvicinarsi ai 2,1 mld euro del 2* trimestre.
Le performance della compagnia sono state guidate “tra gli altri fattori, dalla ripresa nelle attivita’ a ciclo breve e dalla forte domanda dei paesi emergenti”, come ha spiegato Kaeser.
“In ongi caso, le stime per il 3* trimestre riflettono la forza del dollaro statunitense”, ha aggiunto il Ceo.
Nel 3* trimestre del 2009 Siemens aveva riportato ordini per 16,2 mld euro e vendite per 17,4 mld euro. Nel 2* trimestre 2010 invece gli ordini si sono attestati a 17,1 mld euro e le vendite a 17,5 mld euro. red/est/ria

(END) Dow Jones Newswires

June 29, 2010 03:21 ET (07:21 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)