INTERCETTAZIONI: IACOPINO,DDL HA RIDATO UNITA’ A GIORNALISTI

INTERCETTAZIONI: IACOPINO,DDL HA RIDATO UNITA’ A GIORNALISTI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 29 GIU – “E’ doveroso ammetterlo: Berlusconi ha fatto un miracolo. E’ riuscito a ridare unità  ai giornalisti che si ritroveranno tutti in piazza Navona il primo luglio, una piazza che sarebbe bellissimo vedere invasa dal Tricolore”. Lo ha detto il presidente dell’Ordine dei giornalisti, Enzo Iacopino, riferendosi alla manifestazione organizzata dalla Federazione Nazionale della Stampa contro il ddl intercettazioni. “Si potrebbe rispondere che le dichiarazioni del Presidente del Consiglio sullo sciopero dei lettori lasciano senza parole – ha detto ancora Iacopino in un’intervista a Sky – Ma forse è meglio ricorrere all’ironia. Berlusconi dovrebbe sostituire chi gli scrive le battute. Quella di lasciare i giornali in edicola non è nuova, è di un altro esponente politico di opposto segno. Si tratta di un volgare plagio, dunque. Se la situazione non fosse seria si potrebbe lanciare l’idea di non parlare per un giorno di Berlusconi e del governo. Ma la cosa potrebbe tornare comoda a chi non vuole che i giornalisti raccontino ai cittadini la verità . Così ci godiamo il miracolo che ha compiuto il governo Berlusconi”.(ANSA).
CAS/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo