SAVIANO: PROCURATORE TRENTO, SU MELE TRENTINO SOLO MONITO

SAVIANO: PROCURATORE TRENTO, SU MELE TRENTINO SOLO MONITO
SCRITTORE PARLO’ DI PRESUNTI TENTATIVI INFILTRAZIONI ‘NDRANGHETA
TRENTO
(ANSA) – TRENTO, 29 GIU – Quello del giornalista e scrittore Roberto Saviano era solo un monito e non un’informazione su fatti avvenuti: è quanto ha appurato la Procura di Trento a proposito delle sue dichiarazioni al Festival dell’economia, lo scorso 6 giugno a Trento, a proposito di “un’inchiesta partita dalla Calabria, che riguarda il tentativo delle organizzazioni criminali aspromontine di entrare, tramite mediatori trentini, nella gestione e distribuzione della mela trentina”. Saviano dunque, sentito dai carabinieri del Ros su richiesta del procuratore capo di Trento, Stefano Dragone, ha spiegato di non essere in possesso di informazioni su fatti avvenuti in Trentino, bensì di avere voluto sensibilizzare la gente sulla possibilità  che gli interessi della criminalità  organizzata si rivolgano anche al Trentino, in particolare ad esempio al fiorente mercato delle mele. “A quanto appreso attraverso il Ros – ha spiegato il procuratore – quella di Saviano è stata una valutazione critica rispetto ad atti riferiti ad altri processi, dunque il fascicolo aperto in proposito è chiuso. Del resto – ha concluso Dragone – c’é attenzione da parte nostra, ora come in passato, verso l’eventuale permeabilità  del territorio a iniziative calabresi, cioé a eventuali tentativi della ‘ndrangheta a investire capitali su questo territorio, cosi’ come accade altrove”. (ANSA).
TOM/ S41 S0B QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale