INTERCETTAZIONI: FERRARIO, TG1 ARMA DISTRAZIONE MASSA

Condividi

INTERCETTAZIONI: FERRARIO, TG1 ARMA DISTRAZIONE MASSA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 29 GIU – “Ho accettato subito di condurre la manifestazione per la libertà  di stampa con entusiasmo, perché questa legge se passasse, diventerebbe un alibi per chi l’informazione completa già  non la dà , come chi ha trasformato il principale telegiornale italiano ‘un’arma di distrazione di massà , una definizione che ho letto e con cui sono d’accordo”. L’ha detto oggi a Roma nella sede della Fnsi Tiziana Ferrario, la giornalista del Tg1 che condurrà  con Ottavia Piccolo la grande manifestazione nazionale per la libertà  d’informazione, e contro i tagli e i bavagli alla conoscenza e alla cultura, che si svolgerà  il 1 luglio a Roma dalle 17 in Piazza Navona. “Va ribadito come con questo decreto legge – ha aggiunto – si protegge la privacy di pochi e si viola il diritto di tutti”. (ANSA).
Y64/ S43 S0A QBXB