INTERCETTAZIONI: PIZZETTI, LIBERTA’ DI STAMPA IN PERICOLO

INTERCETTAZIONI: PIZZETTI, LIBERTA’ DI STAMPA IN PERICOLO
(ASCA) – Roma, 30 giu – Liberta’ di stampa in pericolo: a dirlo e’ il garante della Privacy Francesco Pizzetti nella sua relazione sull’attivita’ del 2009, svolta stamane nell’annuale relazione a Montecitorio (Sala della Lupa). ”Spostare oggettivamente il punto di equilibrio tra liberta’ di stampa e tutela della riservatezza, tutto a favore della riservatezza, puo’ giustificare -ha detto Pizzetti- che da molte parti si affermi che, cosi’ facendo, si pone in pericolo la liberta’ di stampa”. Pizzetti che non e’ entrato nel merito del ddl che dovra’ essere discusso dalla Camera nel fare riferimento alla privacy, ha comunque osservato che in questo provvedimento ”ci si riferisce non alla tutela in concreto e rispetto a casi specifici di questo diritto, quanto piuttosto a una difesa anticipata, disposta in via generale e astratta, nei confronti di qualunque dato raccolto, nel presupposto, in ragione della natura dello strumento di indagine usato, debba sempre prevalere la tutela di questi dati perche’ raccolti nell’ambito di conversazioni tra persone”. Pizzetti ha parlato di ”una scelta impegnativa che, proprio perche’ effettuata in via generale e astratta, e prescindendo dal contenuto dei dati raccolti, sposta il cursore tutto a favore dei limiti della riservatezza” e a danno quindi della liberta’ di stampa”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale