Class E.: accordo in esclusiva tra Class HORSETV e FISE

Condividi

30 Jun 2010 12:14 CEDT Class E.: accordo in esclusiva tra Class HORSETV e FISE

MILANO (MF-DJ)–E’ stato siglato oggi l’accordo definitivo fra Class HORSETV, canale parte di Class Editori (che insieme a Dow Jones & Co controlla quest’agenzia, ndr), e la Federazione Italiana Sport Equestri (FISE).
L’accordo di esclusiva, informa una nota, prevede, fra le molte sinergie, lo sviluppo di un Calendario co-branded e co-sponsored di Eventi Sportivi nelle diverse discipline dell’equitazione, con l’obiettivo di accrescerne la visibilita’.
“Dopo soli due mesi di programmazione in chiaro al canale n. 221 di Sky, Class HORSETV ha gia’ un largo seguito sia nel settore che nel largo pubblico, e’ naturale che la Federazione Italiana sia parte fondamentale di quest’operazione e sono soddisfatto dell’accordo, al quale io e il Presidente di Fise, Andrea Paulgross, lavoriamo da piu’ di un anno e mezzo”, ha dichiarato Luca Panerai, amministratore delegato e maggiore azionista di Class HORSETV.
“La sinergia esclusiva con un canale tematico era gia’ nei miei piani in campagna elettorale ed e’ parte integrante della nuova Filosofia di una Fise moderna, a-politica e al servizio dello sport. Ora, grazie a Class HORSETV, possiamo dare all’equitazione lo spazio che merita” ha detto Andrea Paulgross. “I risultati dei nostri atleti sono incoraggianti, anche in vista del mondiale di Lexington, che con questo nuovo media tutti potranno seguire comodamente dal proprio televisore, e speriamo che i cavalli regalino emozioni piu’ belle di quelle della Nazionale di Calcio”. “Quando i Sigg. Panerai mi hanno offerto la Presidenza di Class Horse TV ero estremamente lusingato perche’ finalmente potevamo portare sul canale tutto lo splendore del nostro sport unendo la loro esperienza di comunicazione con la mia di cavaliere, proprietario e ideatore di varie iniziative” ha commentato Vittorio Orlandi. “Il nostro scopo e’ quello di far divertire lo spettatore, istruire i piu’ curiosi e smuovere tutto il mondo degli sponsor che fino ad ora ci hanno dato, ma troppo poco per permetterci di sviluppare il nostro sport. L’occasione e’ fantastica!”.
Oltre al presidente Orlandi, medaglia di bronzo nel salto a ostacoli alle Olimpiadi di Monaco del 1972, partecipano al consiglio d’amministrazione anche Sergio Loro Piana, a.d. dell’azienda simbolo dello stile piu’ raffinato nell’abbigliamento made in Italy e sostenitore dell’equitazione con il marchio DoDo; Francesco Micheli, finanziatore e amante dei cavalli; e Cesare Settepassi, che per anni e’ stato cavaliere e proprietario di importanti cavalli da salto oltre che presidente di Tiffany Europa e prima ancora della gioielleria Faraone. Gli atri consiglieri sono Stefano Marzullo (responsabile di Teleippica), Sergio Tramontano (che segue l’attivita’ di sponsorizzazione dei cavalieri sostenuti da Loro Piana) e i manager di Class Editori, Andrea Mattei, Gabriele Capolino, Paolo Panerai, e Federica Leone Panerai. com/ste

(END) Dow Jones Newswires

June 30, 2010 06:14 ET (10:14 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.