INTERCETTAZIONI: OPPOSIZIONE PRESENTA OLTRE 600 EMENDAMENTI

INTERCETTAZIONI: OPPOSIZIONE PRESENTA OLTRE 600 EMENDAMENTI
(ASCA) – Roma, 13 lug – L’opposizione ha presentato in commissione Giustizia oltre 600 emendamenti al ddl intercettazioni. Obiettivo, non far approdare il provvedimento in aula il 29 luglio. La maggior parte degli emendamenti sono a firma del Pd, circa 400. L’Italia dei Valori ne ha presentati 150, mentre l’Udc una quarantina. Da parte della maggioranza invece, comme annunciato gia’ da ieri, sono 6 le proposte di modifiche al testo. Modifiche condivise e firmate anche dalla Lega. ”Si tratta solo di un’opera di maquillage – ha spiegato ai cronisti il capogruppo Pd in commissione, Donatella Ferrante in riferimento agli emendamenti proposti dalla maggioranza – cambiamenti di poco conto, piccoli passi. Servono modifiche sostanziali. Il nostro obiettivo e’ non far arrivare in aula il provvedimento il 29 luglio. Serve una piu’ attenta riflessione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo