Tv: Rai, Baudo torna con ‘Novecento’ ma è amareggiato con l’azienda

TV: RAI, BAUDO TORNA CON ‘NOVECENTO’ MA E’ AMAREGGIATO CON L’AZIENDA
(ASCA) – Roma, 17 set – Pippo Baudo torna in prima serata su Rai 3 a partire da lunedi’ prossimo con ”Novecento”, trasmissione dedicata agli eventi ed ai personaggi che hanno caratterizzato il secolo scorso, ma e’ amareggiato e deluso nei confronti dell’azienda di Viale Mazzini rea, a suo giudizio, di averlo completamente dimenticato durante quest’estate. ”Una dimenticanza – ha detto Baudo nel corso della conferenza stampa di presentazione del programma – ingiusta, disonorevole, cattiva, che mi ha fatto soffrire. Pensavo di aver chiuso con la tv”. Invece, proprio domani apporra’ la firma sul contratto con la Rai, anche se il Pippo nazionale ha tenuto a precisare che i suoi emolumenti sono ben lontani da quelli degli altri presentatori (il 75% in meno, ha detto). Tornando a ”Novecento”, il programma e’ suddiviso in 7 puntate e andra’ in onda il lunedi’ alle 21.05 su Rai3 dallo studio 2 di Via Teulada. La prima puntata riguardera’ la storia di un’importante dinastia italiana, gli Agnelli, ed il ritratto di due grandi artisti, Lelio Luttazzi e Renato Pozzetto.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi