da redattore di Rttr a direttore di Rtt La Radio e Tv Alpi

Varesotta di Cislago, 30 anni, laureanda in scienze della comunicazione alla Cattolica di Milano, dal 9 settembre è il nuovo direttore dell’emittente radiofonica trentina Rtt La Radio e dell’emittente televisiva Tv Alpi, entrambe di proprietà  del gruppo editoriale che fa capo a Marta e Davide Demarchi che edita anche Rttr, la prima televisione del Trentino. Fino all’8 settembre tutti e tre i media del gruppo Demarchi erano diretti da Stefano Mura, che ora continuerà  a guidare l’ammiraglia del gruppo con l’obiettivo di svilupparla ulteriormente. Gli altri due mezzi sono stati affidati alla Senette per puntare sempre di più sul target giovane. Spiega il nuovo direttore: “Tv Alpi è appena nata sul digitale terrestre e finora è stata sostanzialmente un contenitore in replica delle news che manda in onda la sorella maggiore Rttr. Il mio compito è di darle un palinsesto originale all news differenziandola così da Rttr, che continuerà  sulla sua strada di tivù generalista. Anche la radio Rtt subirà  un restyling e spingerà  sull’acceleratore del pubblico giovane, anche se continuerà  a essere una stazione di flusso, cioè senza dj, con musica intervallata da news, meteo e notizie di servizio”.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 409 – settembre 2010

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. Ad agosto domina Che tempo che fa. Il ricordo di Toffa e Strada e gli Azzurri olimpici nei best post

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. Ad agosto domina Che tempo che fa. Il ricordo di Toffa e Strada e gli Azzurri olimpici nei best post

L’emozione di tornare al cinema nella nuova campagna Hearst presentata a Venezia

L’emozione di tornare al cinema nella nuova campagna Hearst presentata a Venezia

WhatsApp legge i messaggi delle chat. Appaltatori esterni e intelligenza artificiale per esaminare testi, foto e video: l’indagine di ProPublica

WhatsApp legge i messaggi delle chat. Appaltatori esterni e intelligenza artificiale per esaminare testi, foto e video: l’indagine di ProPublica