I ‘consumer surplus’ in Europa

Lo studio sui ‘consumer surplus’, realizzato a settembre 2010 da McKinsey & Company, per conto di Iab Europe ha esaminato il cosiddetto ‘consumer surplus’, relativo ai mercati di UK, Francia, Spagna, Italia e USA. Dall’indagine emerge tra l’altro che il valore dei servizi web free, in gran parte finanziati dagli introiti generati tramite l’online advertising, potrebbe crescere del 13% ogni anno.

Consumers driving the digital uptake (pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Covid: oltre 70mila contenuti generati online dalle parole dei virologi. Reputation Science: troppe informazioni, tra incoerenza e divergenze

Covid: oltre 70mila contenuti generati online dalle parole dei virologi. Reputation Science: troppe informazioni, tra incoerenza e divergenze

L’odio online corre soprattutto su Twitter. Mappa Vox dell’intolleranza: con pandemia rallenta, ma si radicalizza; donne i primi bersagli

L’odio online corre soprattutto su Twitter. Mappa Vox dell’intolleranza: con pandemia rallenta, ma si radicalizza; donne i primi bersagli

Cresce del 20% la spesa per contenuti digitali in Italia: traina il gaming, poi video, editoria e musica

Cresce del 20% la spesa per contenuti digitali in Italia: traina il gaming, poi video, editoria e musica