INTERNET:SANZIONI; RINALDI(IDV),PREFERIAMO EUROPA PIU’LIBERA

INTERNET:SANZIONI; RINALDI(IDV),PREFERIAMO EUROPA PIU’LIBERA
STRASBURGO
(ANSA) – STRASBURGO, 22 SET – “Noi preferiamo un’Europa più libera, anche sulla rete”. Lo ha detto l’eurodeputato dell’Idv Niccolò Rinaldi, spiegando il voto contrario a Strasburgo sulla risoluzione che chiede alla Commissione europea di intervenire per un’applicazione dei diritti di proprietà  intellettuale nel mercato interno che – tra l’altro – non esclude sanzioni penali per i pirati di internet. “Ci rammarichiamo che la relazione Gallo sia passata al voto di oggi – ha affermato Rinaldi – Una piccola maggioranza del parlamento non ha capito quali saranno le ripercussioni di una repressione in internet”. “La relazione – ha aggiunto l’europarlamentare – non tiene conto delle evoluzioni della società  e il suo bisogno per un accesso libero alla cultura. Non potevamo votare a favore di un arroccamento delle grandi imprese che poco hanno a che fare con la tutela dei diritti d’autore specifici, anacronistico rispetto all’era digitale, dove è necessario garantire un Internet libero e aperto”. “L’Europa – ha concluso Rinaldi – cade in contraddizione: ci diciamo sempre favorevoli a una società  della conoscenza diffusa, e ora si mettono legacci inopportuni alla circolazione di idee, patrimoni artistici, creatività “.(ANSA).
GLD/ ST1 S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)