EDITORIA: DAL 5 NOVEMBRE IN EDICOLA IL SETTIMANALE “THE WEEK”

EDITORIA: DAL 5 NOVEMBRE IN EDICOLA IL SETTIMANALE “THE WEEK”

ROMA (ITALPRESS) – “Non siamo i giovani”. Con questo slogan il direttore Mario Adinolfi e i suoi compagni di viaggio tutti rigorosamente under 40 si apprestano a varare il nuovo settimanale “The Week”, in edicola dal prossimo 5 novembre. Il periodico sotto la testata riporta la dicitura: “Il settimanale degli italiani nati dopo il 1 gennaio 1970”. E Adinolfi spiega: “Pochi sanno che dopo la data che noi abbiamo scelto come fatidica sono nati 28 milioni di persone nel nostro paese, poco meno della meta’ dell’intera popolazione. Eppure questi sono cittadini di serie B, condannati all’irrilevanza in qualsiasi posto di potere, destinati a una condizione di eterno precariato non solo lavorativo ma esistenziale. Noi non siamo i giovani. Siamo quelli che pagano sempre. Per rappresentare tutto questo un gruppo di italiani nati dopo il 1 gennaio 1970 ha deciso di mandare in edicola un settimanale scritto solo da italiani nati dopo il 1 gennaio 1970, rappresentando cosi’ un punto di vista inedito. Proveremo a dare forza a quel 5% e ad accrescere la percentuale di rappresentanza.
Racconteremo i bisogni, le paure, le istanze, le passioni, i sogni, i modelli positivi e quelli negativi, indicheremo dei nemici. Questo sara’ The Week”.
(ITALPRESS).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo