NAVIGARE SU INTERNET DALLA STAMPANTE, LA NUOVA SFIDA DI HP

NAVIGARE SU INTERNET DALLA STAMPANTE, LA NUOVA SFIDA DI HP
(AGI) – Roma, 11 ott. – Staccare un biglietto aereo su internet e stampare la carta di imbarco; consultare un notiziario on-line e stampare le notizie che interessano; stampare l’allegato di una mail – in qualunque formato – direttamente dallo smartphone sul quale e’ stato ricevuto. E’ la nuova frontiera di HP: stampanti in grado di connettersi al web pensate per le piccole aziende e la tecnologia ePrint per offrire ai clienti la possibilita’ di stampare da qualsiasi dispositivo mobile, ma anche contenere i costi con una riduzione per pagina fino al 50 per cento. La tecnologia HP ePrint fa in modo che ogni stampante sia dotata di un indirizzo e-mail che permette di stampare facilmente anche quando si e’ fuori ufficio, una comodita’ anche per clienti e colleghi in visita all’azienda poiche’ non sono necessari driver o software. Per tutelare la privacy e la sicurezza del cliente, ogni indirizzo e-mail ePrint e’ univoco e non potra’ essere distribuito a terzi se non dal cliente stesso. Oltre a queste misure, HP impiega filtri anti-spam avanzati per proteggere i clienti da eventuali abusi. Inoltre, i clienti possono decidere di creare una “lista bianca” per essere sicuri di ricevere le stampe solo da un elenco definito di indirizzi e-mail.  
Le applicazioni di stampa HP permettono ai clienti business di stampare contenuti web senza bisogno di un pc. I clienti business possono accedere alle applicazioni di stampa direttamente dal touchscreen della stampante e in Italia in particolare possono godere di servizi come Google Docs per archiviare facilmente i propri documenti su web e stamparli in un secondo momento; Box.net per scansionare, condividere, gestire e accedere online ai materiali aziendali; Daily Brief per avere a portata di mano l’essenziale per la propria azienda e Biztree per avere accesso immediato a pratiche aziendali come fatture, contratti, ricevute, accordi legali e checklist. (AGI) Uba

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)