Rai/ Diliberto: Da regime fascista lo stop a Santoro, via Masi

Apc-Rai/ Diliberto: Da regime fascista lo stop a Santoro, via Masi
“L’azienda non è una dependance del governo”

Roma, 13 ott. (Apcom) – Il leader dei Comunisti, Oliviero Diliberto, chiede le “immediate dimissioni” del direttore generale della Rai. “La misura è colma. La sospensione di Michele Santoro e di Annozero per 10 giorni è un atto da regime fascista”, afferma. “L’informazione non può mai essere censurata, lo dice uno come me – aggiunge Diliberto – che non è certo un habituée di Annozero. Chiediamo le immediate dimissioni di Masi. Chi pensa di dirigere la Rai come una dependance di Palazzo Chigi deve andarse a casa, per il bene della democrazia e del Paese”.

Red/Arc

131105 ott 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi