TV: CECCHI PAONE NEODIRETTORE PER IL SI’ SETTIMANALE

TV: CECCHI PAONE NEODIRETTORE PER IL SI’ SETTIMANALE
(ASCA) – Roma, 14 ott – Da domani il periodico SI’ sara’ in edicola tutti i venerdi’ con il neo direttore Alessandro Cecchi Paone. ”SI e’ importante perche’ mi restituisce il rapporto con il pubblico popolare. Se si vuole parlare alla vera pancia del Paese e’ questa la stampa che conta adesso” – spiega il neo direttore, Alessandro Cecchi Paone – ”nonostante le inerzie politico-religiose, televisione ed editoria possono fare miracoli nel rendere il nostro Paese piu’ moderno. Il mio obiettivo e’ fare una rivista che resti fedele alla sua storia e ai suoi lettori, un prodotto di svago, leggero e allegro, ma che sappia anche conquistare piu’ pubblico offrendo quello che la gente si aspetta da me: novita’ della scienza, tecnologia, costume, struttura della famiglia, affetti e sessualita”’ . Si’ nasce come nel gennaio 2010 con un occhio attento al mondo femminile senza trascurare quello maschile. Accanto a reportage fotografici e alle interviste (spesso esclusive), troveremo speciali su grandi personalita’ spirituali o rubriche di medicina, scienza e psicologia. Amplissima e’ la parte di ”servizio” con pagine dedicate al consumo della Tv, a quelle che ”guidano” a fare la spesa risparmiando in qualita’; dagli approfondimenti riservati alla dietologia all’ampio spazio dedicato alla moda e alle tendenze.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo