Facebook/ Violata privacy di milioni utenti, ‘programmi-spia’(Wsj)

Apc-Facebook/Violata privacy di milioni utenti, ‘programmi-spia’(Wsj)
Applicativi trasmettevano a società  pubblicitarie o simili

Roma, 18 ott. (Apcom) – Violata la privacy di “decine di milioni di utenti” di Facebook, tramite apparentemente innocue ‘apps’, i programmini aggiuntivi che si possono scaricare anche dal social network: senza che gli iscritti ne sapessero nulla, le apps più popolari trasmettavano silenziosamente dati personali a società  specializzate sul monitoraggio delle abitudini e sulle campagne pubblicitarie. A rivelare l’ultima vicenda che mette sotto i riflettori il tema della privacy su Facebook è una inchiesta del Wall Street Journal. Non si sarebbero salvati nemmeno coloro che avevano impostato i settaggi dei loro profili sui massimi livelli di restrizione sulla privacy. Questi meccanismi “violano le regole di Facebook – scrive il quotidiano – e sollevano nuove perplessità  sul mantenere al sicuro le informazioni che consentono di identificare i prori utenti”. Non è ancora chiaro da quanto queste pratiche andassero avanti tramite queste apps ‘ruba-dati’. Un portavoce di Facebook ha riferito che il social network sta adottando iniziative volte a limitare drasticamente i rischi di trasmissioni non volute di dati personali.

Voz

181348 ott 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)