Google metterà  on-line i Rotoli del Mar Morto

Apc-* Google metterà  on-line i Rotoli del Mar Morto
Partnership con autorità  archeologiche israeliane

Gerusalemme, 19 ott. (Ap) – I Rotoli del Mar Morto, manoscritti risalenti al primo secolo e ritrovati nel 1940 nella località  cisgiordana di Qumran, potrebbero finire on-line grazie ad una partnership fra Google e le autorità  archeologiche israeliane. Il progetto permetterà  di accedere al testo – considerato una delle più importanti scoperte archeologiche del secolo scorso – grazie a delle immagini ad alta risoluzione: le prime scansioni dovrebbero essere messe on-line entro pochi mesi. Inoltre, verrà  approntata anche una trascrizione dei manoscritti nel testo originale e in traduzione: gli esperti si sono lamentati delle difficoltà  di accedere ai Rotoli, che contengono parti della Bibbia ebraica e si ritiene appartenessero ad una comunità  essena, una setta religiosa ebraica contemporanea al primo cristianesimo.

Mgi

191506 ott 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi