WIKILEAKS: TV, ASSANGE SCORTATO DA GUARDIE DEL CORPO

WIKILEAKS: TV, ASSANGE SCORTATO DA GUARDIE DEL CORPO
>
(ANSA-AFP) – GERUSALEMME, 24 OTT – Il fondatore del sito pacifista Wikileaks Julian Assange va in giro scortato da alcune guardie del corpo dopo la pubblicazione di quasi 400 mila rapporti segreti sulla guerra in Iraq delle forze armate americane. E’ quanto ha riferito oggi il secondo canale della Tv commerciale israeliana che ieri a Londra ha intervistato Assange dopo la conferenza stampa seguita alla diffusione dei controversi documenti che gettano molte ombre sulla condotta delle forze Usa in Iraq e sui servizi di sicurezza dell’Iraq del dopo Saddam. Secondo l’emittente, l’intervista è stata filmata in un centro culturale islamico nella capitale britannica. A tutte le sue fasi hanno assistito anche le guardie del corpo di Assange. Lo stesso fondatore di Wikileaks, del resto, nell’intervista ha ammesso di avere dovuto dovuto prendere qualche precauzione per meglio garantire la sua incolumità . “Non temo comunque per la mia vita”, ha detto Assange all’emittente israeliana. (ANSA-AFP).
ZU/ S0B QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)