FISCO: DEBUTTA NUOVO SITO ENTRATE, TARATO SU CONTRIBUENTI

 
ECO:FISCO
2010-10-26 12:45
FISCO: DEBUTTA NUOVO SITO ENTRATE, TARATO SU CONTRIBUENTI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 26 OTT – Debutta oggi in rete il nuovo sito istituzionale dell’Agenzia delle Entrate, con un look tutto nuovo. Più facile da navigare, con percorsi dedicati e tante spiegazioni ‘evita-incomprensioni’, il tutto arricchito da una grafica chiara e dinamica. Lo annuncia una nota delle Entrate spiegando che si tratta di “una versione rinnovata sempre più improntata all’operatività  e al dialogo con i contribuenti, che risponde all’intento più generale di facilitare la vita ai cittadini e aiutarli ad orientarsi nel labirinto degli adempimenti fiscali, anche grazie a uno scadenzario sempre aggiornato e a una ‘hit’ dei modelli più scaricati già  in prima pagina. Da oggi quindi basterà  cliccare su un ‘profilo’ (dipendente o pensionato, società , imprenditore o professionista) per accedere a tutte le informazioni utili e i servizi dedicati alla categoria di appartenenza: da quale dichiarazione compilare a come fruire delle agevolazioni ed effettuare i versamenti, con tanto di check list degli errori da evitare. Inoltre, un profilo tutto nuovo è dedicato al mondo del ‘no profit’. Si potrà  anche scegliere la dichiarazione su misura: la nuova versione del sito, infatti, offre a lavoratori, pensionati e collaboratori a progetto una vera e propria guida alla scelta del modello più adatto di dichiarazione, con tanto di test. Si possono così scaricare in un solo click i modelli più diffusi (Unico, il 730 o la dichiarazione di successione) e in ‘vetrina’ arrivano anche i servizi online dell’Agenzia, da Civis, il servizio di assistenza telematica, a Locazioni Web, che consente di registrare direttamente da casa il contratto d’affitto. (ANSA).
COM-CN/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)