Gb/ Internet ha generato 115 mld euro in 2009, 7,2% del Pil

Apc-*Gb/ Internet ha generato 115 mld euro in 2009, 7,2% del Pil
Creando 250.000 posti di lavoro; sarà  il 10% del Pil nel 2015

Roma, 28 ott. (Apcom) – Internet ha generato circa 115 miliardi di euro nel 2009 nel Regno Unito, pari al 7,2% del Pil nazionale, creando 250.000 posti di lavoro, e arriverà  a garantire il 10% del Pil britannico entro il 2015. E’ quanto si legge nel rapporto ‘Connected Kingdom’, redatto dal Boston Consulting Group (BCG) per conto di Google, e riportato oggi dai media britannici. “Intenet sta dilagando nell’economia britannica molto di più che in altri Paesi ricchi – ha dichiarato Paul Zwillenberg, partner di BCG – se l’obiettivo è espandersi sul fronte internazionale, migliorare i propri rapporti con i clienti o garantire maggiore efficienza, le aziende britanniche guardano sempre più alle potenzialità  offerte da internet”. Secondo lo studio, i britannici fanno shopping on-line più di qualsiasi altro Paese membro dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse), tanto che metà  dei 115 miliardi di euro sono stati generati proprio dagli acquisti in rete. “Sapevamo tutti quanto internet avesse modificato l’accesso all’informazione e alla comunicazione – ha commentato l’amministratore delegato di Google Uk, Matt Brittin – ora per la prima volta possiamo constatare quanto il suo utilizzo da parte del business britannico contribuisca alla ricchezza nazionale, tanto da farne un pilastro dell’economia britannica”. A questo punto, ha aggiunto, la rete “sarà  vitale per la prosperità  futura del Regno Unito”.

Sim

281126 ott 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando