INTERNET: FINISCE ERA ASK.COM, CHIUDE MOTORE DI RICERCA

INTERNET: FINISCE ERA ASK.COM, CHIUDE MOTORE DI RICERCA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 10 NOV – Finisce l’era di Ask.com. Uno dei primi motori di ricerca di quello che oggi viene chiamato il web 1.0, nato nel 1996, chiude oggi i battenti e le sue ‘spoglie’ andranno ai colossi della ricerca in rete Google e Microsoft. E’ stato Doug Leeds, presidente di Ask.com – che in origine si chiama AskJeeves ed era famoso anche per l’icona del maggiordomo che lo rappresentava – a comunicare sul blog aziendale la decisione, “difficile” ma necessaria, di sospendere l’attività  del motore di ricerca e chiudere, nei prossimi mesi, le sedi di Edison, nel New Jersey, e di Hangzhou, in Cina. Una decisione che, secondo quanto riportato dalla stampa online, porterà  al licenziamento di 130 ingegneri. (ANSA).
Y14-VC/

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando