Del Re lascia il testimone a Catella

Stefano Del Re ha deciso di lasciare dopo cinque anni la direzione della ‘Nuova Sardegna’ dove dal 2005 ha fatto un grosso lavoro di rafforzamento del quotidiano e di riorganizzazione della redazione. Del Re   ha deciso di sfruttare la possibilità  di usufruire del prepensionamento per poi continuare a collaborare con i giornali dell’Editoriale L’Espresso, una lunga storia professionale iniziata   alla   fine degli anni settanta   all’Espresso con   una sola   parentesi, a metà  degli anni ottanta alla Mondadori,   prima a ‘Panorama’ e poi a   ‘Epoca’.
Nuovo direttore della ‘Nuova Sardegna’   dal 1° dicembre sarà  Paolo Catella, attuale vicedirettore del quotidiano, dove è arrivato nel 2005 insieme a Del Re.   Catella, 55 anni, ha una lunga esperienza dei quotidiani della Finegil avendo   lavorato a ‘La Nuova Venezia’ ,   alla   ‘Tribuna di Treviso’, al ‘Mattino di Padova’, poi come vicedirettore del   ‘Messaggero Veneto’,   e condirettore dell ‘Alto Adige Trentino e Corriere delle Alpi’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Roberto Sergio (Rai Radio) avverte Ter: “senza adeguamenti, via a una rilevazione degli ascolti autonoma con meter”

Roberto Sergio (Rai Radio) avverte Ter: “senza adeguamenti, via a una rilevazione degli ascolti autonoma con meter”

Cusenza lascia la direzione del Messaggero, al suo posto il vice Martinelli

Cusenza lascia la direzione del Messaggero, al suo posto il vice Martinelli

Nuovi vicedirettori per rafforzare il Foglio

Nuovi vicedirettori per rafforzare il Foglio