Boffo/ Cdr Giornale: Con sanzione Feltri vogliono farci tacere

Apc-Boffo/ Cdr Giornale: Con sanzione Feltri vogliono farci tacere
“Misura sproporzionata, imbavaglia una di voci più importanti”

Roma, 11 nov. (Apcom) – Il Comitato di redazione del ‘Giornale’ “stigmatizza la decisione dell’Ordine dei giornalisti di comminare una sospensione di tre mesi al direttore editoriale Vittorio Feltri”, a cui esprime “solidarietà “. “Si tratta di una misura sproporzionata – afferma la rappresentanza sindacale del quotidiano – che di fatto imbavaglia una delle voci più importanti del giornalismo italiano”. “Dopo la perquisizione per il caso Marcegaglia, la mozione del Pd che chiede la nostra chiusura e i continui attacchi (non ultimo quello di Fazio-Saviano) è l’ennesimo tentativo – sostiene il Cdr del Giornale – di metterci a tacere, in un momento delicatissimo per questa testata, peraltro alle prese con un doloroso piano di ristrutturazione”.

Red/Arc

112107 nov 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi