RAI: DONADI, AL POSTO DI MINZOLINI CI VUOLE GIORNALISTA VERO

RAI: DONADI, AL POSTO DI MINZOLINI CI VUOLE GIORNALISTA VERO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 15 NOV – “Chi metterei al posto di Minzolini? Un giornalista vero, ce ne sono tanti…”. A criticare in questi termini il direttore del Tg1 è Massimo Donadi, capogruppo alla Camera per l’Italia dei Valori, ospite in studio del programma di Radiodue ‘Un giorno da pecora’. Incalzato dai conduttori che gli chiedevano se Minzolini fosse “il male dell’informazione italiana”, l’esponente Idv ha risposto così: “La questione non è Minzolini, ma la Rai che é diventata la succursale di Mediaset. Il problema non è Minzolini, ma la tv pubblica, che ormai è occupata militarmente dalle armate berlusconiane, tanto che guardare Rai e guardare Mediaset è la stessa cosa”. E questo monopolio riguarda tutti programmi della tv pubblica? “No, io mi riferisco solo ai telegiornali”, precisa Donadi. (ANSA).
COM-CLA/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi