RAI: META (PD), PRURITO PDL VERSO SAVIANO E FAZIO BUON SEGNO

RAI: META (PD), PRURITO PDL VERSO SAVIANO E FAZIO BUON SEGNO (AGI) – Roma, 16 nov. – “Il prurito degli esponenti del Pdl verso il clamoroso successo di ‘Vieni via con me’ si giustifica solamente con la debolezza e la paura, tipica dei fedeli del premier, nei confronti della televisione di qualità  e dell’informazione trasparente. Una reazione del genere, con attacchi scomposti a Saviano e Fazio e con un livore mai visto nei confronti di un programma di successo, è buon segno perché effetto di una ritrovata qualità  del servizio pubblico dopo anni di torpore e omologazione agli stili Mediaset. Del resto, i successi di ascolto e la relativa raccolta pubblicitaria, che risollevano certamente il morale alla direzione generale impigliata in un piano industriale di lacrime e sangue, pesano come un macigno sulle gestione della Rai ossequiosa alla maggioranza e al Governo Berlusconi, che ha solamente contribuito ad affossare il ruolo della più grande azienda culturale del Paese”. Lo afferma il deputato e capogruppo del Pd in commissione Telecomunicazioni alla Camera, Michele Meta. Red/Pat

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi